Frullato invernale


(goddessofrandomthoughts.blogspot.it)

Oggi è l’ultimo dell’anno e in vista alla serata carica di cibo, consiglio a tutti di fare un pieno di vitamine con una centrifuga o un frullato. Come al solito vi consiglio di usare frutta e verdura di stagione, nonostante sia inverno e molti pensano che non c’è molta frutta di stagione, vorrei darvi un elenco di prodotti stagionali utili per frullati e centrifughe senza dover acquistare prodotti che provengono dall’altro capo del mondo.

ARTICOLO DA LEGGERE: 28 giorni di soli estratti

Verdure:
-cavolo
-lattuga
-finocchio
-spinaci
barbabietola
-bietola
-trevigiana
-germogli (coltivati in casa)

Frutta:
-uva
-arance
-mandarini
-pompelmi
-avocado (dalla Sicilia) (questi vanno frullati, non metteteli nella centrifuga)
-mele
-pere
-kiwi

Come abbiamo più volte scritto non servono frutta e verdura in grandi quantità ma di buona qualità.
Nel caso abbiate della frutta fuori stagione congelata (magari dalle vostre coltivazioni estive) usatele pure nei frullati, renderà il tutto molto fresco.
Ovviamente nei frullati potete potenziare la vostra bevanda con noci di ogni tipo per dare un giusto apporto di grassi sani, ne basta una manciatina.

Perciò avanti tutta, riempitevi con della sana frutta e verdura e non preoccupatevi se la verdura è amara, coprite il sapore con la dolce frutta soprattutto dei agrumi!

Buon fine anno a tutti!


ARTICOLO CORRELATO: Dieta detox

 

 

One thought on “Frullato invernale”

  1. Andre ha detto:

    Ciao Ileana, io non amo la parola smthooie e continuo a chiamarli frullati, ai miei tempi non c’erano distinzioni e continuo cosec 😉 Comunque si chiami questo tuo bicchierozzo lo berrei d’un fiato, a proposito ne ho uno uguale. Buona settimana, io continuo ad avere il problema che mi si spegne il pc in continuazione per cui mi prendo una pausa e vado in montagna, un abbraccio 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *