Pulizie ecosostenibili: le salviette umidificate fai da te

strofinacci.jpg

 SALVIETTE UMIDIFICATE FAI DA TE –

Ho trovato la ricetta per creare degli strofinacci umidi e pronti all’uso con cui pulire i mobili. Nella ricetta originale si utilizzano pezze in microfibra ma ho voluto provare a prepararli con strofinacci di cotone e il risultato è ottimo!
Possono essere utili sia su mobili in legno delicati come la radica ma anche sui pensili della cucina, sono facili da preparare e potete farli la sera prima dell’uso o la mattina per il pomeriggio.

Occorrente:

  • La buccia di 1 limone
  • 200 ml di aceto
  • 200 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva
  • 2/3 strofinacci (in cotone o microfibra)
  • 1 vaso con coperchio

Procedimento:

  1. Prendete una ciotola e inserite l’aceto, l’acqua e l’olio, amalgamare gli ingredienti con una forchetta
  2. Inserire nel composto gli strofinacci, anche tagliati, farli impregnare del composto e poi tirarli fuori e strizzarli
  3. A questo punto metteteli nel vaso con le bucce del limone per alcune ore. (magari quelle avanzate dai vostri estratti matutini)
  4. Per l’uso dovrete semplicemente passare sopra i mobili, toglierà la polvere e lascerà un ottimo profumo di limone! Potete pure tenerli per alcuni giorni nel vaso pronti per l’uso.
Non buttate via la buccia del limone dopo l’utilizzo ma mettetela nella lavastoviglie, oppure pulite i vostri taglieri o aggiungete dell’aceto nel vaso e preparate uno spruzzino profumato.
 salviette-umidificate-fai-da-te-2
 (Fonte: http://www.growinghomeblog.com/2012/01/lemon-dustcloths.html)

One thought on “Pulizie ecosostenibili: le salviette umidificate fai da te”

  1. chiara valenti ha detto:

    Complimenti per il sito mi piace molto… e non sono di gusti facili!;-)

Comments are closed.