Come fare la vanillina in casa

vanilla.jpg

COME FARE LA VANILLINA IN CASA

La vanillina in commercio, usata in pasticceria, in profumeria e in quasi tutti i prodotti igienici, è di origine sintetica. La si prepara per ossidazione dell’eugenolo con permanganato di potassio o ozono oppure per reazione del guaiacolo con formaldeide in un lento processo che ha tempi di reazione dell’ordine dei giorni.

Un’altra fonte industriale di vanillina sono gli scarti solforici dell’industria della carta. Questi contengono acido ligninsolfonico che, trattato ad alta temperatura e ad alta pressione con agenti ossidanti e alcalini, si decompone in svariati prodotti, tra cui la vanillina che viene successivamente estratta dalla miscela e purificata per distillazione e cristallizzazione. (tratto da wikipedia)

Spesso pensiamo che un cibo preparato in casa sia piu sano, invece anche in casa usiamo molti prodotti sintetici nocivi per la nostra salute.

Come fare la vanillina in casa (2)

In questo caso, cerchiamo di eliminarli rimpiazandoli con altri ingredienti sani e naturali, come la nostra essenza di vaniglia fatta in casa
Oppure potete inserire una bacca di vaniglia bio in un barattolo di zucchero (preferibilmente di canna)
In questo modo avrete lo zucchero vanigliato pronto ad ogni occasione per un buon dolce dal profumo intenso. Potrete aggiungere piu zucchero nel barattolo senza cambiare la bacca per molto tempo.
Se invece vi serve uno zucchero molto sottile similare allo zucchero a velo, evitate di acquistarlo e cercate di frullarlo molto cosi che diventi piu polveroso e chiudetelo in un barattolo e inseriteci un baco di vaniglia, avreto cosi dello zucchero a velo vanigliato.

Pensiamo spesso che non sia possibile fare certe cose in casa invece troviamo spesso semplici rimedi, facili ed utili, alla portata di tutti.

PER APPROFONDIRE: Crema di datteri