Usiamo le bucce d’arancia

arancia1.jpg

Da anni acquisto direttamente dalla Sicilia gli agrumi che consumo qui, vi assicuro che sono ottimi. Ne  consumiamo molte visto che ogni mattina facciamo spremute ed estratti.

Ogni mattina ho una grande quantità di bucce e la polpa nello spremi agrumi e nell’estrattore.
Metto sempre la polpa dell’arancia nelle torte che faccio per la colazione (e la merenda dellemie figlie), basta aggiungerla a qualsiasi vs ricetta di alla vaniglia, al cioccolato per creare fantastiche opzioni al gusto d’arancia.

DA LEGGERE: Plumcake all’arancia rossa

COME USARE LE BUCCE
La prima cosa da fare prima di usare le bucce è di lavarle, asciugarle e togliere la parte bianca.
E’ possibile fare le scorze d’arancia candite oppure intingerle nel cioccolato.

Io le faccio essicare su una carta da forno, fate attenzione a farle seccare bene facendole girare spesso, altrimenti rischiano di ammuffire.

TISANE

Un uso facile e veloce è farne una tisana. Usate le buccie secche come tisana aggiungendo semplicemente dell’acqua calda ma potete pure mischiarla con altra frutta ed erbe secche creando così le vostre miscele personali.

IN CUCINA
La buccia secca può anche essere tritata per farne della polvere di arancia facile da usare nei dolci, biscotti, risotti, pane o qualsiasi altra fantasia culinarie!

SUL VISO

Inoltre potete creare una maschera di bellezza per il viso.

Procedura: 2 cucchiaini di polvere di buccia d’arancia, 1 cucchiaino di miele e 1 cucchiaino di yogurt naturale. Mischiateli insieme e create una crema da spalmare sulla pelle pulita, lasciatela agire per 15 minuti e sciaquare con acqua tiepida. tamponate la pelle con un asciugamano. Inifine applicate alcune gocce d’olio d’oliva o di mandorla per lasciarla morbida ed idratata.

CONSERVAZIONE

Tenete le bucce in strisce o in polvere,  in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente e dureranno a lungo.

 

ARTICOLO CORRELATO: Non sprechiamo cibo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *