Cosa fare con la lavanda?

Ho colto la mia lavanda per farla seccare. Ne faro’ sicuramente tanti sacchetti per i cassetti, ma anche sapone alla lavanda ma ho pensato che ci sono molti usi meno comuni per usare i fiori.

-Miele aromatizzato alla lavanda.
-Zucchero o sale aromattizzato basta mettere uno strato di lavanda e uno di zucchero alternando in un barattolo chiuso, è pure bello da vedere.
-Olio d’oliva o aceto basta fare delle bottiglie chiuse con i fiori e aggiungere il liquido.
-Marmellata o gelatina di lavanda questa viene fatta insieme alla frutta per lo più con la mela.
Torta alla lavanda basta aggiungere una manciata di fiori nell’impasto all’ultimo momento.
-Burro alla lavanda, si possono fare palline con i fiori di lavanda da servire con pane fatto in casa
-Sciroppo, cioccolatini, biscotti, crema pasticera, gelato, macedonie e tanto altro alla lavanda
Aromattizare le verdure

-Oleolito alla lavanda da usare per fare creme per il corpo autoprodotte
-Con i sacchettini di lavanda si puo’ pure profumare il bagno rilanssante
Spighe di lavanda

 

 

4 thoughts on “Cosa fare con la lavanda?”

  1. yummymummy ha detto:

    emmina io la metto anche nel te, negli infusi e nel bagno caldo…

  2. naturalmentefelici ha detto:

    Giusto mi sono scordata di metterlo, grazie 🙂

  3. unapiccolamela ha detto:

    Io ho fatto dei biscotti deliziosi! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *